“IL FUOCO ADDOSSO” vulvodinia, dolore pelvico cronico, ruolo e funzioni del pudendo

Il convegno sulle Vulvodinie sarà il 12 novembre 2016, presso il Centro Termale “Il Baistrocchi”, Salsomaggiore Terme, Parma.

vulvodinia-fuoco-dentro

Si comincia a parlare di vulvodinie nel 1868 da parte del ginecologo americano Theodor Gaillard Thomas, ma il termine verrà introdotto in medicina solo nella seconda metà degli anni 80 del secolo scorso. Ci sono voluti quindi più di cento anni perché, dalla prima descrizione, si sia passati al riconoscimento di questa patologia nel manuale internazionale delle malattie. Per vulvodinia si intende una neuropatia eterogenea e soggettiva, caratterizzata da una percezione di dolore, bruciore, irritazione cronica d’interesse vulvare, priva di manifestazione cliniche evidenti, ma che interessa il 12-15% delle donne che si rivolgono al ginecologo.
Questa patologia viene spesso descritta come un disturbo psicosomatico e come tale non considera adeguatamente i sistemi immunitario, muscolare, vascolare e nervoso, incluse
le fibre e i centri del dolore, che invece sono responsabili dell’entità della sintomatologia.
Si ritiene che una diagnosi precoce ed appropriata ed un trattamento personalizzato e multidisciplinare eviti la cronicizzazione della patologia, migliorando gli aspetti della vita
della donna, in termini di qualità.
Questo convegno vuole rappresentare un’occasione per mettere in luce gli aspetti patologici della vulvodinia, ma anche le possibili opportunità di trattamento terapeutico e riabilitativo,
mediante la partecipazione di esperti a livello nazionale ed internazionale del settore.

PROGRAMMA, clicca per scaricare il pdf

COME ISCRIVERSI

I partecipanti al Convegno possono iscriversi attraverso le seguenti modalità:
– Partecipanti dipendenti dell’Ausl di Parma possono comunicare il proprio nominativo e
ruolo professionale alla segreteria organizzativa;
– I partecipanti provenienti da altre realtà dovranno richiede l’apposito modulo di iscrizione
alla segreteria organizzativa.
Le adesioni saranno accettate fino ad esaurimento posti (n.120).
L’Evento è accreditato ECM per le categorie professionali: ostetriche, infermieri, fisioterapisti, medici, psicologi.
La partecipazione è gratuita.

CONVENZIONE CON IL CENTRO TERMALE “IL BAISTROCCHI” per chi frequenta il corso di primo livello sulla riabilitazione perineale e/o il convegno sulle vulvodinie!
– la mezza pensione a persona in camera doppia 45.50 €
– per il pernottamento e la prima colazione: in camera doppia 56.00 €
– in camera singola 40.00 €
– in camera tripla 70.00 €
Sarà inoltre praticato il 10% di sconto sui trattamenti estetici e sul benessere.
Per prenotare occorre telefonare al centralino 0524 574422 / 0524 574411 richiedendo le condizioni riservate per l’Associazione Avi Emilia Romagna di >Luigina >Biastrocchi

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

Ufficio formazione (Distretto di Fidenza)
Michela Bachetti
tel. 0524-515504
E.mail: mbachetti@ausl.pr.it

SEGRETERIA SCIENTIFICA

Dott.ssa Ambra Pelicelli
Dott.ssa Luigina Baistrocchi Allodi
tel. 0524-515446

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In ferie fino al 22 settembre! Puoi comunque fare acquisti o prenotare i corsi! Rimuovi